Dialoghi tra madre e figlio

” Mamma, dove sei?”

” Sono a fare due compere e tu?”

” A casa, posso chiederti se vuoi fare colazione con me?” So che l’hai già fatta magari mi fai compagnia, ti va?”

“Sì, ti aspetto…”

Seduti al bar iniziamo una conversazione sulle nostre esperienze personali e conveniamo entrambi su una cosa in particolare…”essere liberi di ESSERE”.

“Mi dispiace se in passato ti ho chiesto di fare delle cose senza pensare se volevi farle, ero cresciuta così e credevo fosse giusta quell’ottica là”

“Sono cresciuto, ho deciso che non voglio farlo più, ci sto male, vado contro me stesso, desidero dare quello che sento di dare perché se do’ senza volerlo fare, non sono sincero e io voglio esserlo.”

” Sai? La nonna non ha mai capito chi ero, cosa desideravo e io ero sempre preoccupata ad essere chi NON ERO piuttosto che scoprire chi ero, chi potevo diventare. Lo stesso il nonno…”

” Ho anche deciso un’altra cosa mamma…se il contratto di lavoro non sarà rinnovato, andrò a fare esperienza con il woofing”.

“Buona idea, amore mio..”

“Sto pensando anche di lavorare e mettere soldi da parte per comprare un terreno e coltivare da me così avrò il necessario e la TV la dovrebbero abolirla perché spegne il cervello!”

“Hai ragione, neanch’io la guardo mai…tutto finto, esci fuori e di tv ne vedi tantissima ed è pure reale”

“Grazie mamma di essere stata con me…”

“Grazie a te di avermi invitato”

Un abbraccio e lui si prepara per andare in questo nuovo lavoro, contratto di pochi giorni con possibilità di rinnovo. Io sto per tornare a casa quando….

” MAMMA!” mi giro e vedo lui, con una mano sul cuore in mezzo alla folla di gente che c’è stamane al mercato del lunedì

“TI VOGLIO BENE MAMMA”

Rido e lo guardo:

“Anch’io amore, TI VOGLIO BENE”.

Ci siamo salutati di nuovo da lontano, con il cuore, con le mani, con un abbraccio invisibile ma vivo!!! Cosa ne sanno le persone di questo dialogo stamane, di quel flusso energetico d’amore che passava tra di loro, cosa ne sanno.

Nulla ma…se per caso, vi siete sentiti sfiorati da un alito di vento, un battito di ali, un’inspiegabile energia…erano le nostre anime che si sono riabbracciate….da lontano.

SII, ragazzo mio!!!!

4 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. cavaliereerrante
    Mag 08, 2018 @ 09:22:39

    Che bello ritrovarti qui, mia cara Rosaria … e ritrovarti poi con questo spirito materno non retorico, ma intimo, lungimirante, memore delle tue esperienze di figlia !!!
    Non sparire, ora … eh ???
    Mi piace leggerti e saperti animata da questa gentile femminilità ! 😀

    Piace a 1 persona

    Rispondi

  2. silvia
    Apr 30, 2018 @ 15:10:00

    Che bello sentire queste cose, un dialogo aperto e sincero pieno d’amore 🙂

    Piace a 1 persona

    Rispondi

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

SENZA LIMITI - Simone Torre

NULLA E' REALE, TUTTO E' LECITO.

One ⚓ Elpis

Sito Web di Arti e Discipline Umanistiche

Un Dente di Leone

La quinta età: un soffio di vento sul dente di leone

Around Family Blog

Per chi viaggia con i bambini

Soraya's

Se posso, ti aiuterò!

Prendi il largo

Il blog di Romena

Caduta fuori dal tempo

Un diario di bordo ricco di emozioni

Nonostante me

"Il segreto per andare avanti, è iniziare". M. Twain

Marisa Moles's Weblog

Le idee migliori sono proprietà di tutti (Seneca)

MIRIAM'S VERSION

Se non puoi essere bella, sii brava. Se non puoi essere brava, sii bella. Ma se puoi essere bella e brava, sii entrambe le cose. Perchè la bellezza sta nella cura della persona e la bravura nella sua volontà. M.R

La vita attraverso il cinema

La vita attraverso il cinema

Con scudo e anfibi...

in direzione ostinata e contraria (Faber)

LIBRI

GUIDO SPERANDIO

E se ci riesco io!

Donna e Mamma in simbiosi

Diario di una ex-stronza

momentaneamente disoccupata, presto di nuovo in carica.

mammaperfettacercalavoro

cambiare è vivere

My Italian Florida

una famiglia italiana a Miami

Tutte le parti di me.

Come cercare di raccapezzarsi nella vita.

Mi piacerebbe aprire un blog

la vita di una ragazza come tante :)

dariablog.me

Be Unique Be You

Vita da Museo

Vedo mostre, leggo libri, lavoro in un museo: da Londra, le memorie di una Galley Assistant

elinepal

Mi ci mancava solo il Blog

ITALondinese

life and death in London

Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

KAYOGA Brescia

A.S.D Affiliata C.S.A.In Ente di promozione sportiva riconosciuto dal coni

IL SALVACENA

CUCINARE IN APPENA 10 MINUTI

Sendreacristina

Opere. (tell : 3403738117 )

Solo io e il silenzio

appunti disordinati di Morena Fanti

Sono fuori di me e sto in pensiero perché non mi vedo tornare.#cit.

Non sono pigra. È che vivo col risparmio energetico. Io direi che sono ecologica, ecco. cit.

Passato tra le mani

Frammenti di una cucina an(n)archica e allegra.Ma non solo!

Ma che Bontà

Le ricette di Cle - Cle's delicious recipes

Cuoche si diventa

Diario di un'aspirante cuoca

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: