Obbedienza e violenza

Obbedire…si è educati a farlo?
Fino a che punto questa parola “comanda” la vita di una persona, soprattutto di una donna?
Perché obbedisce ad un uomo violento…era il suo stesso padre così?
Perché si cade sempre nella stessa situazione?
Davvero si riesce a riprendere la propria vita oppure il passato si ripresenta sempre?
Mi piacerebbe sapere cosa ne pensate, magari conversando si arriva a capire cosa dev’essere cambiato…magari ci arriva pure “la legge” che attualmente parla tanto ma… è fresca la notizia di una donna bruciata viva.
Non so fino a che punto si stia davvero muovendo…la legge.

Il Blog di Simone

nulla è permanente ... tutto cambia

One 🍀 Elpis

Blog di Arti e Discipline Umanistiche

Un Dente di Leone

La quinta età: un soffio di vento sul dente di leone

Around Family Blog

Per chi viaggia con bambini

Soraya's

Se posso, ti aiuterò!

Prendi il largo

Il blog di Massimo Orlandi

Caduta fuori dal tempo

Un diario di bordo ricco di emozioni

Nonostante me

"Il segreto per andare avanti, è iniziare". M. Twain

Marisa Moles's Weblog

Le idee migliori sono proprietà di tutti (Seneca)