Cosa sto pensando?

image

Ogni mattina quando apro facebook, che è meglio del notiziario di canale 5, leggo:” A cosa stai pensando?”.
Ti dico cosa penso caro facebook….ma tu lo sai già solo che dovevo arrivarci io, purtroppo…e ci sono arrivata! Dopo 5 anni….meglio tardi che mai vero?
Londra mia, ti devo già moltissimo ma adesso ancor di più e grazie per aver sopportato i miei pianti, le mie paure, i dubbi e l’odio che spesso avevo verso te perché ho dovuto sceglierti per vivere o per sopravvivere…grazie davvero perché ne sono uscita forte, molto forte, ho imparato ad aspettare perché ci sono cose che hanno bisogno di tempo per averle e tu mi hai dato tutto.
E purtroppo, come la parabola del figliol prodigo, ti ho allontanata da me, convinta di aver trovato di meglio.
Scusami, cara Londra, ho fatto tante volte avanti e indietro ma adesso ho capito…ci sono voluti 5 anni ma ci sono arrivata.
Torno definitivamente da te, studiero’ inglese e ti prometto che saprò essere una brava scolaretta e una donna vincente.
Caro facebook, ogni mattina leggo di tutto e ringrazio anche te perché ho imparato a saper cogliere le frasi giuste da quella false, gli amici veri da quelli virtuali e ho imparato anche che ci sono uomini che, nonostante l’età, non sanno quel che vogliono e scaricano le loro infelicità su chi li ama davvero.
Adesso vado…Londra mi aspetta!!!
Grazie di tutto,
Sara.

Il Blog di Simone

TUTTO E' CAMBIAMENTO

One 🍀 Elpis

Blog di Arti e Discipline Umanistiche

Un Dente di Leone

La quinta età: un soffio di vento sul dente di leone

Around Family Blog

Per chi viaggia con bambini

Soraya's

Se posso, ti aiuterò!

Prendi il largo

Il blog di Romena

Caduta fuori dal tempo

Un diario di bordo ricco di emozioni

Nonostante me

"Il segreto per andare avanti, è iniziare". M. Twain