Per colpa di una vertebra…

….caro letto mio, siamo diventati grandi amici! Certe volte litighiamo, ci giuriamo odio profondo e dopo facciamo pace perché siamo anche costretti a frequentarci quasi a tutte le ore quindi è meglio che io e te stiamo buoni buoni e ci sopportiamo.

Io, normalmente, uscivo al mattino e rientravo la sera. Accendere le candele, disfarti, preparare i cuscini per poter cadere tra le tue braccia e quelle di Morfeo, mi sembrava quasi un sogno che si realizzava dopo una giornata impegnativa.

Tu, invece, eri lì…tutti i giorni, fermo immobile, attendevi solo che ti cambiassi le lenzuola, che abbracciassi i cuscini e decidessi di farmi coccolare.

Adesso ti odio, mi stai proprio sullo stomaco perché sono costretta a stare con te per un mese e forse più…che antipatico che sei!!! Mi costringi a pensare, a dormire anche se non ho sonno, a non curarmi come prima, mi togli l’appetito. Quando finirà tutto dormirò nel divano, vedrai!

Mi costringi a pensare…sto notando cose a cui non badavo prima, presa da tutto, da troppo…adesso nell’infinito scorrere delle ore e dei giorni, tutti uguali, sto avendo tempo per pensare e capire. Non so’…alla fine dovrò ringraziare la vertebra rotta e te?

Il Blog di Simone

TUTTO E' CAMBIAMENTO

One 🍀 Elpis

Blog di Arti e Discipline Umanistiche

Un Dente di Leone

La quinta età: un soffio di vento sul dente di leone

Around Family Blog

Per chi viaggia con bambini

Soraya's

Se posso, ti aiuterò!

Prendi il largo

Il blog di Romena

Caduta fuori dal tempo

Un diario di bordo ricco di emozioni

Nonostante me

"Il segreto per andare avanti, è iniziare". M. Twain